Recensione | ‘The Flatshare’ vs ‘The Switch’ di Beth O’Leary

Quest’anno c’è chi sotto l’ombrellone si porterà Guerra e Pace, e chi invece Midnight Sun. Ogni lettrice/lettore è diversə, certo, ma è innegabile che d’estate ci sia più voglia di letture, diciamo, di intrattenimento. A farmi compagnia quest’estate sono stati infatti due libri che a catalogo sarebbero definiti romance, ma che l’autrice descrive come “il…

Recensione | ‘Exciting Times’ di Naoise Dolan

Exciting Times ha un titolo molto curioso. Sembra suggerire un libro elettrizzante, pieno di azione. In realtà di azione ce n’è ben poca, l’excitement sta tutto nella vita interiore di tre personaggi che che orbitano l’uno attorno all’altro creando l’intreccio del romanzo. La protagonista del romanzo è Ava, ragazza ventenne irlandese che lascia un passato…

2020 Mid-Year Book Tag

Internally, I feel like that .gif of Michael Scott from the Office where he screams, “Everyone stay f*cking calm!”. Externally, I feel fiiine. It’s July in a few days. I’s fine. I’m fine. A month ago I decided to change my reading goal for this year from 40 to 30. I had only read 5…

Recensione | ‘L’idiota’, di Elif Batuman

L’idiota è stato per me una lettura importante, anche solo per il fatto che mi ha accompagnato per gli ultimi cinque mesi. L’ho letto mentre cercavo casa, mentre organizzavo un trasloco nel bel mezzo di una pandemia, mentre dormivo su un materasso appoggiato direttamente sul pavimento di una stanza senza mobili. Ma l’ho letto anche…

Ho comprato dei libri per la prima volta in due anni

Tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana, questo blog era nato con un intento ben preciso: dimostrare che è possibile parlare di libri online senza necessariamente potersi permettere tutte le nuove uscite a prezzo pieno. Al tempo (A) ero una studentessa squattrinata e (B) vivevo in Italia dove sembra che i libri vengano copiati…

Come fare il ‘cream tea’ (Devon vs Cornovaglia)

Il tè delle cinque è forse uno degli stereotipi più diffusi della cultura britannica, ma anche il più ingannevole. L’immagine più diffusa è quella delle alzatine trasbordanti di petit fur e piccoli sandwich dagli ingredienti bizzarri, accompagnate da set di teiera e tazzine con delicati decori floreali. Insomma, tutto bellissimo, fioritissimo, cetriolissimo. La realtà è…

TransPitch #5: Girl, Woman, Other by Bernardine Evaristo

The Man Booker Prize is undoubtedly one of the biggest prizes in the anglo-american literary scene and this year it made quite a lot of noise because of its two joint winners: Margaret Atwood of The Handmaid’s Tale fame, with its sequel The Testaments, and the lesser known Bernardine Evaristo with Girl, Woman, Other. Awarding…

TraDuco #5: Non toccate Samvise Gamgee

È da poco uscita la nuova traduzione de Il Signore degli Anelli che ha lasciato non pochi lettori perplessi. Il testo è stato “svecchiato” usando una lingua più moderna e sono state fatte scelte più aderenti all’originale come nella Poesia dell’Anello, dove il famosissimo verso “Un Anello per ghermirli e nel buio incatenarli” è stato…